Direzione Artistica

Musica oltre i confini

La Direzione Artistica di Orchestra Machiavelli è guidata da Stefano Soardo e Rebecca Saggin.


La cifra stilistica principale della Direzione Artistica è la contaminazione di linguaggi e l’abbattimento di barriere tra generi musicali. Il repertorio dell’Orchestra accosta i grandi compositori della classicità ad autori contemporanei jazz, folk, pop e rock.

Stefano Soardo, nato a Verona nel 1987, si laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Verona e consegue due diplomi in Viola e Violino presso il Conservatorio E.F. Dall’Abaco. Oltre ad essere maestro di musica presso la scuola primaria e professore presso la scuola secondaria di primo e secondo grado Sacra Famiglia, si occupa della Direzione Artistica ed è punto di riferimento dell’Orchestra dal 2015, anno della sua fondazione.

È compositore di numerosi brani eseguiti dall’Orchestra tra cui “Concerto per beatbox, Lukasz e archi”, oltre che ideatore di numerosi progetti artistici e formativi, tra cui il progetto di contaminazione tra concerto barocco e musica jazz “Venezia-New Orleans aller-retour”.

Rebecca Saggin, nata a Thiene nel 1990, inizia lo studio dell’oboe a undici anni presso il Conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona con Diego Dini Ciacci e successivamente con Paolo Grazzi; si diploma al Conservatorio “G. Verdi” di Milano nel 2010 nella classe del maestro Diego Dini Ciacci. Attualmente è iscritta al Biennio di Oboe con Alessandro Baccini.

Ha suonato in diverse formazioni da camera e orchestre, tra le quali l’Orchestra Filarmonica Veneta, l’Orchestra Filarmonica di Mantova, l’Orchestra del teatro Verdi di Buscoldo e l’Orchestra di fiati Harmonie.

Fa parte inoltre del quintetto di fiati QWindet e del quintetto Work in progress con i quali, oltre all’attività concertistica, ha svolto un’attività di lezioni-concerto per ragazzi.

È Direttrice Artistica di Orchestra Machiavelli, con la quale si è già esibita come primo oboe e oboe solista in prestigiosi teatri quale il Teatro Zandonai di Rovereto, il Teatro Filarmonico di Verona, il Teatro Ristori di Verona insieme a musicisti di rilievo internazionale come Andrea Battistoni, Richard Stoltzman, Mika Yoshida Stoltzman, Jesse Davis, Sergio Baietta e Whitfield Craine.

Inoltre, è parte del direttivo dell’Orchestra Giovanile Veronese, associazione di promozione sociale che si occupa di attività musicali rivolte a bambini e ragazzi.


Teresa Pallaver, nata a Verona, è la responsabile di produzione di Orchestra Machiavelli.

Negli anni dedicati alla sua formazione consegue un diploma di secondo livello in pianoforte al Conservatorio di Verona “E.F. Dall’Abaco”, segue un corso professionale per tecnico di teatro con Fondazione A.I.D.A. e frequenta un master per diventare Maestro collaboratore al Conservatorio “F.A. Bonporti” di Trento.
Nel luglio 2018 si iscrive ad un corso estivo di regia teatrale presso la scuola “Paolo Grassi” di Milano.

Da quando collabora con Fucina Culturale Machiavelli e Orchestra Machiavelli si occupa della produzione di spettacoli e concerti originali: è assistente alla regia dell’Opera “Il Trovatore”, portata in scena nel luglio 2019 e responsabile di produzione del concerto eseguito in occasione della XXVIII edizione festival internazionale di musica “Settembre dell’Accademia”.

Stefano Soardo

Direttore Artistico

Rebecca Saggin

Direttrice Artistica

Sergio Luis Baro Fonseca

Responsabile di produzione

This post is also available in: English (Inglese)